Una torta che porta il mio nome. La Tarte Niki è colorata come la mia vita e con un sapore che vorrei poterlo far trasparire ai vostri schermi. Una missione impossibile, ma che spero di riuscire a trasmettere.

Ingredienti per la Torta:

180gr di Zucchero Semolato, 150gr di Burro, 80gr di Farina 00, 100gr di Farina di Pistacchi, 80gr di Fecola di Patate, 4 uova, una bustina di Lievito Vanigliato e un po’ di sale.

Ingredienti per la Farcitura:

500ml di Latte, 100gr di Pistacchi Tritati, 30gr di Amido di Mais, 140gr di Zucchero Semolato, 20gr di Farina 00, 3 Tuorli di Uova, 6 cucchiai di Panna Montata

Ingredienti per la Decorazione:

3 tavolette di Cioccolato Bianco e 2 tavolette di Cioccolato Fondente


Preparazine Torta:

Prendete il mixer e frullate assieme la farina di pistacchi e lo zucchero.

Aggiungete le uova e dopo averle sbattute con la forchetta. Aggiungete il burro tagliato a pezzetti, la farina 00, il lievito e un pizzico di sale.

Frullate finché non diventa tutto omogeneo. Imburrate una teglia adatta per le torte e infarinatela. Infornatela a forno freddo a 180° per circa 35-40 minuti circa. Controllate con uno stecchino gli ultimi minuti. Mai aprire il forno prima.


Preparazione Farcitura:

Fate bollire il latte e aggiungete i pistacchi e spegnete il fuoco. Lasciate riposare per 40 minuti.

Lavorate i tuorli con lo zucchero finché non diventa spumoso e di colore chiaro. Aggiungete le due farine e mescolate per bene.

A questo punto prendete un colino e filtrate il latte e fatelo bollire di nuovo, aggiungendo a filo l’altro composto. A fuoco basso fate cuocere mescolando sempre finché non si addensa e diventa una crema. Fate raffreddare in frigorifero prima di aggiungere la panna montata ed ecco la nostra farcitura pronta.

La torta tagliatela in due dischi. Bisogna tagliare il pan di spagna soltanto quando è bello freddo, altrimenti si sbriciola.

Mettete la farcitura in mezzo e coprite con l’altro disco. Fate risposare in frigorifero per 30 minuti prima di decorarla.


Adesso possiamo decorarla.

Sciogliete il cioccolato bianco a bagno maria e aggiungete 4 cucchiai di acqua calda e mescolate.

Spalmatelo sulla superficie della torta.

Allo stesso modo sciogliete il cioccolato fondente che serve per coprire i lati della torta.

Prendete la carta da forno e tagliatela a strisce (come per creare una griglia) e sistematela sulla superficie della torta e riempite gli spazi vuoti con il cioccolato fondente rimasto.

Togliete la carta e riempite gli spazi rimasti con il cioccolato bianco e spolverate sopra i pistacchi tritati.

Fate riposare per 30 minuti prima di servire.


Solo adesso potete assaggiarla e dirci che è buonissima oltre che bellissima.

Buon dolce!