Sono venuti a casa mia degli amici che sono appena rientrati da Sanremo. Sapendo quanto sono golosa mi hanno portato dei bei e buoni gamberi. Mi hanno fatto un regalo meraviglioso. Così dopo una settimana a dieta è arrivato il momento di un buon spaghetto.

Ecco i miei Spaghetti ai Gamberi di Sanremo.

Difficoltà: Basso

Tempo: 30 minuti

Ingredienti per 4 persone:

400gr di Gamberi rossi di Sanremo, 450gr di Spaghetti n. 5 Barilla, 20 Pomodorini Datterini, Due Zucchine, Due Scalogni, Uno spicchio di Aglio, un po’ di Prezzemolo fresco, Un po’ di Basilico fresco, Sale, Pepe, Olio Extra Vergine di Oliva e un Bicchiere di Vino Bianco

Preparazione:

Tagliate lo scalogno e il prezzemolo in modo molto fine e mettetelo da parte. Prendete le zucchine e tagliatele a dadini piccoli e mettetele da parte. Tagliate i pomodorini a metà e metteteli da parte.

Intanto prendete una pentola e aggiungete acqua fredda e fatela bollire. Ci servirà per gli spaghetti.

Prendete una padella e mettete un filo di olio extra vergine d’oliva, schiacciate lo spicchio di aglio e fatelo friggere assieme ai gamberi. Quando vedete che è molto rosolato, togliete l’aglio. Sgusciate i gamberi e togliete la testa. Non buttateli, metteteli nell’acqua della pasta…servono a dare più sapore. Quando bolle salate e buttate gli spaghetti. Gli spaghetti toglieteli un minuto prima.

Nella stessa padella aggiungete lo scalogno e fatelo rosolare. Aggiustate con sale e pepe e dopo 3 minuti circa aggiungete il vino bianco. Alzate la fiamma e fate evaporare. Aggiungete i pomodorini e fate cuocere per 2 minuti circa.

Aggiungete i gamberi e lasciateli per altri 2 minuti perché diano maggior gusto alle zucchine e ai pomodori.

Finite di far cuocere gli spaghetti assieme al condimento e poi spegnete il fuoco.

Impiattate decorando con una foglia di basilico.

Buon Appetito!!