Ingredienti per 4 persone:

500g di Petto di Pollo (Io uso quello Fileni), Uno scalogno, Due Carote, Due rami di Sedano, Due rametti di Prezzemolo, Due bicchieri di latte, Un cucchiaio di Curry, Un po’ di Brodo di Carne, Mezzo bicchiere di Vino Bianco, Quattro cucchiai di Panna da Cucina, Noce Moscata, Chiodi di Garofano, Sale, Pepe, Olio Extra Vergine di Oliva

Preparazione:

Tagliamo il petto di pollo a fette e lo battiamo con il batticarne. Poi prendiamo lo scalogno e la carota e li tagliamo a metà. Dentro ad una pentola mettiamo lo scalogno a metà, la carota, il latte, il sale, il pepe e i chiodi di garofano; tre bicchieri di brodo e facciamo bollire per 15 minuti circa, dipende dalla grandezza delle fette di pollo. Dobbiamo farlo cuocere, ma attenzione a non farlo cuocere troppo altrimenti rimane asciutto. In un’altra pentola facciamo tostare il riso che faremo cuocere con il brodo. Nel frattempo che cuoce il pollo e il riso, prepariamo la nostra salsa al Curry. Tritiamo la cipolla e la carota molto fini. Prendiamo una padella e mettiamo un filo di olio extra vergine di oliva, il prezzemolo e la verdura tritata. Facciamo rosolare a fuoco medio, saliamo e pepiamo. Diamo un tocco di freschezza con il vino bianco e la noce moscata. Aggiungiamo poi il curry e facciamo cuocere finché non diventa una crema. Se vedete che viene troppo densa, aggiungete un po’ di brodo. Infine aggiungete la panna e fate cuocere per 3 minuti. Adesso è tutto pronto, possiamo impiattare.

Con una formina da tortino adagiamo il riso venere e di lato mettiamo il pollo con la nostra salsa curry.

Non vi resta che provare…Buon Appetito!