Molti di voi conosceranno l’Antipasto alla Piemontese io ve lo presento un po’ riadattato, proprio come piace a me. Io sarei capace di mangiarmi soltanto questo durante un pasto. Per realizzarlo ci vuole un po’ di pazienza, ma credetemi ma vale la pena.

Difficoltà: Bassa

Tempo: 2 ore

Ingredienti:

1,200gr di Pomodori Pelati Valfrutta, 10 Cipolline, 6 Champignon, 2 Carote, 2 Gambi di Sedano, 2 fondi di Carciofo, 2 Zucchine, Un Peperone, Un finocchio, Una Melanzana, Mezzo Cavolfiore, Un po’ di Fagiolini, Uova Sode, Olio di Oliva, Aceto Bianco, Mezzo bicchiere di Zucchero e Sale

Preparazione:

Lavate le verdure e tagliate a dadini di grandezza media.

In una pentola versate i pomodori pelati e passateli nel passa verdure. Metteteli a cuocere senza niente, mescolando qualche volta per almeno 15 minuti. Aggiungete olio, sale, zucchero e aceto e fate cuocere per altri 5 minuti. A questo punto non vi resta che aggiungere le verdure. Cavolfiore, carote e sedano e lasciate cuocere per 15 minuti.

Peperone, carciofi, finocchio e cipollina per altri 15 minuti. Alla fine aggiungete la melanzana, i funghi, le zucchine e i fagiolini e lasciate cuocere per altri 15 minuti.

La ricetta originaria prevede il tonno…noi non l’abbiamo messo perché volevamo creare una in perfetto stile Vegetariano. Ci siamo riusciti?