Ingredienti per 4 persone:

Due tranci di Pesce spada, 700gr di passata di pomodoro, 400gr di Ceci Freschi, 50gr di Pancetta dolce, una Cipolla, uno Scalogno, Erbe Aromatiche a piacere, Sale e Pepe, Olio Extra Vergine di Oliva

Preparazione:

I ceci vanno messi a bagno il giorno prima e il giorno dopo li fate bollire nuovamente in acqua salata nella pentola a pressione per 30 minuti. Gli ultimi 10 minuti li fate cuocere in una pentola normale. L’importante è che rimangano croccanti fuori e teneri dentro e non devono perdere la pelle altrimenti vuol dire che li avete cotti troppo.

Prendiamo la cipolla e lo scalogno e li tagliamo in modo molto fine. Tagliamo la pancetta a cubetti. Facciamo rosolare la cipolla, lo scalogno e la pancetta in padella. Coreggiamo con sale, pepe ed erbe aromatiche. Cuociamo fino a quando la cipolla e lo scalogno non si sono ammorbiditi.

Aggiungete la passata di pomodoro e fate cuocere per 15 minuti. A questo punto aggiungiamo i ceci e li lasciamo insaporire. Mescoliamo per 5 minuti e aggiungiamo un bicchiere d’acqua e facciamo cuocere per altri 15 minuti.

In un’altra padella mettiamo un filo di olio e incominciamo a cuocere i filetti di pesce spada.

Arrichite il sapore con le erbe aromatiche (io vi consiglio l’alloro e il rosmarino), sale e pepe. Fate cuocere da una parte e poi dall’altra. Basta un minuto e mezzo circa.

Impiattate mettendo i ceci alla base e sopra i filetti di pesce. Un filo d’olio e qualche erba aromatica sopra.

Il piatto è fatto…ora non vi resta che assaporare!