Oggi volevo un buon primo che profumasse di mare e allora che faccio? Decido di andare dalla mia pescheria di fiducia a comprare qualcosa di buono e di fresco senza spendere una follia.

Ed ecco che ho trovato l’idea per realizzare un primo interessante. Spaghetti con Capesante, Cozze e Mazzancolle.

Difficoltà: Bassa

Tempo di Preparazione: 20 minuti

Tempo di cottura: 15 minuti

Ingredienti per 4 persone:

500gr di Spaghetti n.5, 500gr di Cozze, 500gr di Passata di Pomodoro Rustica Cirio, 300gr di Mazzancolle, 2 Capesante, 2 Spicchi di Aglio, Basilico Fresco, Sale, Pepe ed Olio Extra Vergine di Oliva

Preparazione:

Dopo aver lavato le cozze, pulitele o fatele pulire quando le comprate, come faccio io.

Sgusciate le mazzancolle e togliete il filo in superficie dell’intestino.

Sciacquate per bene le capesante e toglietele dal guscio. Tagliatele in tre parti e mettele da parte perché le useremo crude.

Mettiamo a scaldare l’acqua della pasta per abbreviare i tempi.

Prendiamo un pentolino e aggiungiamo un filo di olio. Friggiamo lo spicchio di aglio in camicia per qualche minuto. Lo togliamo e aggiungiamo le cozze.

Facciamo rosolare (basta pochissimo) e quando cambiano colore sono pronte. Togliamo dal fuoco le togliamo dai loro gusci e le mettiamo da parte.

Filtriamo il sughetto e mettiamo da parte.

Prendete un altro pentolino, aggiungiamo un filo di olio e facciamo friggere l’aglio per far insaporire l’olio. Togliamo e mettiamo la passata di pomodoro.

Insaporiamo con il sale, pepe e qualche foglia di basilico.

A questo punto prendiamo il sughetto delle cozze e assieme ad un filo di olio facciamo cuocere i gamberi. Finiamo gli ultimi minuti di cottura insieme alla pasta.

Spegnete il fuoco e aggiungete le cozze e le capesante crude.

Insaporiamo con la salsa di pomodoro e delle foglie di basilico fresco.

Ed ecco un po’ d’estate nei vostri piatti. Che ne dite?

Buon Pranzo!