Ciao amici!
Questa settimana voglio presentarvi una ricetta semplice da preparare e molto, ma molto gustosa. Un primo che potete presentare ad una cena con amici e fare un figurone. Sì perché la preparazione di un buon risotto nasconde comunque delle insidie. Bisogna quindi stare molto attenti alla cottura. Questo risotto abbina due sapori contrastanti come il formaggio Castelmagno e il tonno. Il risultato è veramente ottimo. Ecco a voi la ricetta.

Difficoltà: bassa
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 30 minuti
Dosi: 4 persone

Ingredienti

400 grammi di riso Carnaroli
scalogno 2
burro 50 grammi
200 grammi di filletto di tonno abatutto
sale qb
pepe bianco
formaggio Castelmagno 25 grammi

Preparazione

Come prima cosa tritate lo scalogno e fatelo appassire su fiamma molto bassa in un tegame, aggiungendo una noce di burro e un filo di olio, sale e pepe bianco. Scaldate una padella senza aggiungere grassi e iniziate a tostare il riso senza bruciarlo per 3 minuti circa.

Nel frattempo fate scaldare il brodo e aggiungete il riso allo scalogno. Sempre mescolando aggiungete il brodo e alzate la fiamma. Mi raccomando, in questa fase è importante che continuiate a mescolare.

Finalmente quando il riso è cotto al dente aggiungete il burro e il castelmagno grattugiato e mantecate mescolando con energia per qualche minuto.

Passate poi al tonno: tagliate il filetto di tonno a carpaccio o a cubetti, come se fosse una tartare, e servite il riso aggiungendo il tonno solo alla fine.

Servite in tavola e buon appetito!