Oggi vi presento una ricetta sana che ho provato nella mia cucina solo pochi giorni fa. Una ricetta con pochissimi grassi e un gusto assicurato! Fatemi sapere cosa ne pensate e Buon Appetito.

Tempo di preparazione: 30 minuti
Tempo di cottura: 30 minuti

Dose per 4 persone

Ingredienti: 
250 g di taccole
4 pomodori grandi
4 fette di pesce spada
un ramo di rosmarino
un ramo di alloro
sale e pepe qb
olio extravergine di oliva
un cucchiaio grande di patè di olive nere
2 porri
2 patate
250 grammi di brodo
un cucchiaio di zucchero

Preparazione
Iniziate a togliere le punte delle taccole e dividetele in 4 pezzi. Quindi lavatele e fatele sbollentare in acqua calda salata per 15 minuti. Devono rimanere croccanti.

Passiate quindi a tagliare i porri a rondelle e le patate a spicchi. Dopo averle pelate, fate scaldare il brodo e fatele bollire finchè sono cotte. Solo in un secondo momento frullate le patate fino ad ottenere una crema vellutata.

Tagliate quindi i pomodori a rondelle e metteteli in una teglia da forno. Aggiungete quindi un filo di olio, salate, pepate e spargete lo zucchero. Mettete il preparato in forno a 180° gradi per 15 minuti.

Passiamo poi al pesce spada e alla sua pulitura. Togliete la pelle del pesce spada e tagliatelo a fette e quindi a quadretti disomogenei. Scaldate in una padella un filo di olio, sale, pepe qb, alloro e rosmarino. Scottate il pesce spada da una parte e poi giratelo dall’altra. Deve rimanere rosato dentro.

Adesso siete pronti per l’impiattamento. Il mio lo vedete nella foto di copertina di questo articolo.

Ecco come ho fatto: in un piatto mettete un cucchiaio di vellutata di porri, le taccole, il pesce spada, i pomodori caramellati e un pò di patè di olive nere.