La polenta è una di quelle cose che mangerei tutto l’anno. D’inverno concia e negli altri periodi in modo fantasioso. Quando cucino ne cucino sempre in abbondanza, come il riso, perché so già come riciclare quello che non si mangia e fare un gran figurone lo stesso. I Maltagliati di Polenta con Ragù e Fontina Gratinati sono uno di quei piatti che incantano gli occhi e aprono il cuore. Provateli anche voi!

Ecco come realizzare la vostra ricetta.

Difficoltà: Molto Bassa

Tempo di Cottura Polenta Fuoco: 10 minuti

Tempo di Cottura Polenta in Forno: 20 minuti

Tempo di Preparazione Ragù: 15 minuti

Tempo di Cottura Ragù: 40 minuti

Ingredienti per 4 persone:

500gr di Carne Macinata, 300gr di Fontina, 250gr di Polenta già cotta e fredda (io uso quella istantanea perché in 10 minuti è fatta), 700ml di passata di Pomodoro, 2 Carote, 2 Cipolle, Un Ramo di Sedano, Rosmarino Fresco, Parmigiano Grattugiato a piacere, Bicchiere di Vino Bianco Secco, Sale, Pepe ed Olio Extra Vergine di Oliva

Preparazione:

Tritate finemente le cipolle, le carote ed il sedano da fare il soffritto. Se non siete pratici di parlo al coltello, potete utilizzare il mixer. Prendete una pentola e versateci un filo di olio e fate rosolare il soffritto. Dopo averlo fatto rosolare mettete la carne macinata e la fate rosolare assieme al soffritto per 5 minuti. Potete poi insaporire con il rosmarino e aggiungere sale e pepe (q.b.). Abbassate la fiamma e fate stufare per 10 minuti. Togliete il rosmarino e versateci un bicchiere di vino. Fate evaporare a fuoco medio. A questo punto aggiungete la passata di pomodoro.

Coprite e fate cuocere girando una volta tanto per 30 minuti all’incirca.

Scaldate il forno a 180°. Tagliate la polenta in modo non regolare a strisce. Se la polenta non doveste averla pronta e la doveste fare, potete usare quella istantanea. Aspettate che sia fredda e si rapprenda per poterla tagliare.

Tagliate anche la fontina a cubetti.

Prendete una teglia da forno e aggiungete un filo di olio. Sistemate i maltagliati di polenta in fondo e coprite poi con il ragù e i cubetti di fontina. Spolverata di parmigiano reggiano, ancora un filo di olio e infornate per 20 minuti. Quando vedete che è dorata in superficie è pronto.

Una ricetta per recuperare in modo gustoso del cibo che altrimenti andrebbe sprecato. La prima regola in cucina è non si butta via niente!

Buon Pranzo!