Preparazione base della cheesecake

Prima di tutto mettete la ricotta in un setaccio e lasciatela scolare almeno per 3 ore. Quindi mettette i biscotti secchi nel mixer, circa 200 grammi, fino a sminuzzarli completamente. Fatto questo, trasferiteli in una ciotola e unite il burro sciolto. Mi raccomando, sciolto, ma non caldo. Amalgamate il tutto con un cucchiaio e compattate molto bene la base dentro una tortiera da 22 cm. Aprite quindi il frigorifero e fate riposare durante la preparazione della crema.

La preparazione della crema cheesecake

In una ciotola capiente setacciate la ricotta, che deve essere fresca, l’estratto di vaniglia, unite lo zucchero a velo e aiutatevi con uno sbattitore elettrico. Amalgamate bene il tutto, estraete la base della cheesecake dal frigorifero ormai solida e aggiungete la crema con l’aiuto di una spatola. Ponete quindi il tutto in frigorifero di nuovo e fate riposare per 4 ore.

Per ultimo, estraete il cerchio apribile della tortiera e trasferite la cheescake su un piatto di portata. Decorate con la glassa di fragola e servite.

Specifiche tecniche

difficoltà bassa
dosi per 8 persone
costo basso
preparazione 35 minuti

Ingredienti per la base della cheesecake

biscotti secchi 200 g
burro 120 g

Ingredienti per la crema

formaggio philadelfia 400 g
ricotta 500 g
zucchero a velo 80 g
una bacca di vaniglia

Per decorare: glassa di fragole