Amo questi piatti che sanno di vera cucina italiana ,sanno di mediterraneo di sole e di vacanza. Nella loro semplicità il protagonista è la materia prima, che deve essere fresca e di ottima qualità.

Difficoltà: Media

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di cottura: 15  min

Ingredienti per 4 persone:

400 gr di pomodorini, 8 calamari di grandezza media freschissimi, 8 fette di salame, 4 cucchiai di capperi, 2 fette di pane, basilico fresco, olio extra vergine di oliva, sale, peperoncino fresco, 2 spicchi di aglio e mezzo bicchiere di vino bianco.

Preparazione:

Questo piatto e molto semplice da fare, l’unica difficoltà che potete incontrare sta nel pulire i calamari, ma con un po di pazienza e amore si fa tutto.

Togliete la pelle, le alette, il dente e gli occhi ai calamari, lavate bene sotto acqua corrente e asciugateli.

Prendete una padella, scaldate un filo di olio extra vergine di oliva, aggiungete l’aglio in camicia e peperoncino fresco e fate insaporire per qualche secondo, togliete l’aglio e aggiungete solo le alette e i ciuffetti dei calamari, fate rosolare per qualche minuto e togliete dal fuoco.

Frullate il tutto con le fette salame ,il pane e i capperi dopo averli sciacquati per togliere il sale .

Ora prendete le sacche dei calamari e farcite con l’aiuto di un cucchiaino. Sigillate con gli stuzzicadenti senza riempire troppo perché si gonfiano.

Tagliate i pomodorini a metà. Prendete la stessa padella di prima, aggiungete un filo di olio, uno spicchio di aglio e del peperoncino fresco e fate insaporire, togliete l’aglio e ponete le sacche di calamari, fate rosolare da tutti le parti, sfumate con il vino bianco, fate evaporare per poi aggiungere i pomodorini, fate cuocere per 5/ 6 minuti circa (dipende dalla grandezza dei calamari) ed infine un po di basilico fresco e voilà.