Premessa doverosa: questo è un piatto molto saporito e facile da preparare. Fonte di grandissima soddisfazione. La difficoltà è bassa, la preparazione vi impegnerà circa 50 minuti. La cottura degli ingredienti richiede 20 minuti. In questa ricetta le dosi sono per 4 persone.

INGREDIENTI

calamari 500 g
mollica di pane 100g
vino bianco 60 g
parmigiano grattugiato 50 g
acciughe sotto olio 4
prezzemolo tritato a piacere
sale e pepe quanto basta
olio extravergine d’oliva
patate grandi 4
un porro
zafferano

LA PREPARAZIONE

Iniziamo dalla crema di patate e porri allo zafferano: pelate le patate, tagliatele a pezzi e aggiungete il porro tagliato a rondelle (solo la parte morbida e non quella verde),coprite con un pò di acqua e un pochino di sale e fatte bollire.

Nel frattempo prepariamo i calamari: per prima cosa occupatevi della pulizia di calamari. Quindi togliete la testa con le mani e mettetela a parte. Estraete la penna trasparente che si trova all’interno, poi sciacquate sotto l’acqua corrente i calamari e anche la tasca rimuovendo le interiora con le dita. Eliminate anche la pelle esterna.

Ora riprendete le teste separateli dai tentacoli tagliando con coltello dalla parte sotto gli occhi e
aprite i tentacoli verso l’esterno. Spingete verso l’alto per eliminare il rostro.

LA PREPARAZIONE DEL RIPIENO

Tritate finemente i tentacoli, il prezzemolo e le acciughe insieme alla mollica del pane. Aggiungete un pò di sale e pepe quanto basta. Quindi il parmigiano tritato e mescolate il composto.

Scaldate l’olio in una padella e aggiungete il ripieno e fate saltare per 3 minuti, sfumando con il vino bianco e mettete da parte. Riprendete i calamari che avevate tenuto da parte e riempiteli con il composto utilizzando un cucchiaino oppure un sac a poche. Ripiegate i lembi dei bordi e chiudete con un stuzzicadenti.

In una padella fate scaldare un filo d’olio, adagiate dentro i calamari e aggiungete un pò di sale e pepe quanto basta. Quindi coprite e fate cuocere per 5 minuti circa. Nel frattempo frullate le patate e i porri. Mettete dentro un tegame e aggiungete un filo d’olio, lo zafferano e aggiustate di sale e pepe. Fate cuocere per qualche minuto.

Mi raccomando come impiattate: la foto potrebbe esservi utile!

Buon appetito e alla prossima.