Branzino al Sale e Patate Prezzemolate

Ingredienti per 4 persone:

2 Branzini di 1kg ciascuno*

2 pacchi di Sale grosso da 500g

600g di Patate

4 cucchiai di Maionese

Un chiaiaio di Chery (Curry)

Olio Extra Vergine di Oliva

Prezzemolo a piacere

Sale

Pepe

* Per controllare la freschezza dei branzini bisogna guardare le branchie e devono essere di colore rosso e gli occhi devono essere belli lucidi.

Preparazione:

Scaldiamo il fornno a 180° per almeno 30 minuti. Laviamo, asciughiamo le patate e le tagliamo a cubi medi e le mettiamo dentro una boule. Copriamo con acqua fredda, sale grosso e lasciamo riposare per 5 minuti. Questo passaggio va ad eliminare l’amido così quando sono cotte rimangono croccanti fuori e dentro morbidissime. Prendiamo una teglia da forno e sistemiamo i branzini che abbiamo già pulito ed eliminato le interiora, senza aggiungere olio. Copriamo con il sale. Devono essere completamente coperti. Mettiamo in forno e lasciamo cuocere finchè il sale diventa duro. Ci vuole circa 1h circa, ma bisogna sempre controllare il sale. Prepariamo le patate. Togliamole dall’acqua per eliminare il sale e anche l’amido che hanno lasciato. In una pentola mettiamo un po’ di olio d’oliva, aggiungiamo le patate, mezzo bicchiere di acqua con un po’ di pepe e niente sale perché sono già saporite. Copriamo e lasciamo cuocere a fuoco medio per 10 minuti circa. Ovviamente vanno girate perché non si attacchino o si brucino. Togliamo il coperchio, aggiungiamo un filo d’olio e facciamo rosolare. Tritiamo il prezzemolo e lo aggiungiamo quando sono già cotte. A questo punto dobbiamo prepare la salsa di accompagnamento, che sarà semplicissima. Prendiamo la maionese e il chery e li mescoliamo assieme. “Voilà” come direbbero i francesi. Subito pronta da essere servita assieme al branzino e alle patate. Togliamo il pesce dal forno ed eliminate tutto il sale. Trasferitelo su un altro piatto per facilitare la pulizia. Bisogna eliminare testa e coda. La pelle si stacca facilmente perché il sale la ha indurita. Prendete i filetti eliminate i grani di sale rimanente e rimuoviamo le lische. Servite con le patate e la salsa e, se lo desiderate, un goccio di olio extra vergine d’oliva non guasta.

Un piatto buono e molto gustoso e soprattutto sano. Buon Appetito!